Esiste cultore dei K-Drama che non conosce Lee Min Ho? Secondo una classifica è la personalità coreana più conosciuta al mondo dopo il Presidente coreano Moon Jae In. 

Lee Min Ho nasce a Seoul il 22 giugno del 1987.

Il suo sogno è quello di diventare un calciatore, ma a causa di un infortunio, è costretto a rinunciare alla carriera sportiva. Entra così nel mondo dello star system prima come modello e successivamente come attore e cantante. Il ruolo che lo consacra e lo fa crescere come una delle più importanti figure dello Star Hallyu (più o meno l’equivalente di Hollywood per i coreani), è quello di Gu Jun Pyo, protagonista di “Boys Over Flowers” (ve ne parleremo prossimamente), remake coreano del drama giapponese “Hana yori dango” tratto dall’omonimo anime, grazie al quale vince il premio come miglior nuovo attore ai Baeksang Arts Awards – oltre che Miglior coppia con la collega Park Shin Hye. Il ruolo gli viene affidato dopo una battaglia selvaggia tra diversi attori sui quale lui spicca in modo notevole, rendendolo a conti fatti, l’attore più famoso in Corea e in tutta l’Asia. Cominciano a volerlo per pubblicizzare diversi brand e diventa così uno dei testimonial più pagati (vale 20 milioni nella moneta corrente coreana).

Fonte video: Youtube – JTBC Voyage

Nel 2010 viene scritturato come protagonista per il drama “Personal Taste” (il post è già pronto, quindi attendetelo su Kdrama Italia!), nel 2011 per “City Hunter” (trovate il nostro post dedicato qui) con il quale acquisisce popolarità in tutta Europa. Per il personaggio di City Hunter prende lezioni di arti marziali e si rifiuta di usare controfigure per gran parte del drama. Il 2013 lo vede interprete principale del noto drama scolastico “Heirs” (ve ne abbiamo parlato qui), ma le sue partecipazioni a drama e cinema sono davvero troppe per citarle tutte. I primi due ruoli da protagonista al cinema sono per “Gangnam 1970″ e “Bounty Hunters“, film che sbanca al botteghino.

Fonte video: Youtube – Top Korean News

Il 2016 lo vede protagonista di un altro drama di grande successo: “The legend of the blue sea” (qui il ns. post), ultimo drama prima che parta per il servizio militare come funzionario statale. Torna, infine, sempre come protagonista nel 2020 con il dramaThe King: Eternal monarch“.

Fonte video: Youtube – The Swoon

Nel corso della sua carriera vince numerosi premi tra cui quello per artista hallyu più popolare, idol asiatico più popolare nel mondo, miglior dieci icone di stile, oltre a tanti premi vinti come miglior attore.

Curiosità: nel 2006 è coinvolto in un grave incidente d’auto insieme all’amico e collega Jung Il Woo, dove entrambi rischiano la vita e che lo vede lontano dalle scene per circa un anno.

____

Credits immagini: Google

Credits video: Youtube