Titolo: Cinderella and four Knights 

Introduzione: Drama brioso e carico di emozioni, targato tvN è stato trasmesso da agosto ad ottobre 2016. Nel drama, quattro storie si intrecciano tra loro e non potrete fare a meno di amare i cugini Kang. 

Genere: romance, commedia.

Cast: Park So-dam, Jung Il-woo, Ahn Jae-hyun, Lee Jung-shin, Choi Min, Son Naeun.

Trama © Kdrama Italia: Eun Ha-won è una ragazza all’ultimo anno di liceo che vive con la matrigna e con la sorellastra che, non fanno altro che trattarla male ed ignorare i suoi desideri. Uno tra questi, è quello di diventare insegnante come voleva la sua defunta madre e per fare ciò è costretta a fare  tanti lavori part-time. Ma i soldi accumulati per l’università svaniranno nel momento in cui dovrà pagare le spese di sepoltura per la madre, ritrovandosi così a dover rinunciare al suo sogno. Non sa però che, in uno dei suoi tanti lavori incontrerà Kang Hyun-min, ricco erede, playboy incallito e sprecone nato che, pur di rovinare le quinte nozze del nonno, ingaggerà Eun Ha-won come sua finta fidanzata, promettendole due milioni di won. Durante la cerimonia, Ha-won sventerà il piano del ragazzo, costringendolo a scusarsi col nonno e attirando l’attenzione di quest’ultimo e dell’intero mondo mediatico. Così grazie alla sua prorompente forza d’animo il capo della famiglia le affiderà un compito arduo: mettere in riga i tre cugini Kang, Hyun- min, il viziato; Ji- woon, l’oscuro; e Seo-woo, il perditempo. Nel fare ciò, dovrà trasferirsi alla Sky House, nota anche come Residenza Haneul dove è strettamene proibito avere relazioni amorose. Ma il destino gioca brutti scherzi e Ha- won non riuscirà ad essere indifferente al fascino del tenebroso Ji-won che, comparirà sempre al suo fianco come un cavaliere silenzioso. 

Episodi: 16 

Dove vederlo – link streaming:  Viki


Secondo Angie – la profiler romantica: Ma quanto mi è piaciuto questo drama, quanto? Colonna sonora da urlo, un pout pourri di personaggi magistralmente caratterizzati, una storia per niente noiosa. Lei è una giovane ragazza che sbarca il lunario facendo duemila lavori part time, e quando le capita di essere assunta da un riccone, nonno di tre scavezzacollo che non hanno la più vaga idea di cosa voglia dire essere una famiglia, se ne vedono delle belle. Naturalemente uno di loro diventerà il suo personal lover, ma non così presto e non così facilmente. La competizione fra i tre cugini è forte. Un drama spiritoso e divertente, che non manca di trattare argomenti più profondi. 

Punti di forza: La coppia lead e la struttura from enemies to lovers che io adoro profondamente.

Punti deboli: Un po’ di brodo allungato alla fine.

Voto Lead Couple: 10. Come ho già detto, adoro quando prima di odiano e poi si amano.

Voto Second lead couple: 6. Apprezzati fino a un certo punto. Troppi tira e molla e una protagonista femminile troppo frignona.

Voto complessivo: 9,5. Non raggiunge il 10 solo perchè, verso la fine, avrebbero potuto evitare qualche piccolo disaster che ha allungato un po’ la faccenda. Peccati veniali, perchè il drama, per me, è stupendo.

Colonna sonora – OST preferita: “I believe” di Younha e “Without you” di Yoon Bomi.

Secondo Marika – la drama finder: Il drama è un continuo batticuore grazie a Kang Ji- won, intrerpretato da Jung Il-woo. Il suo personaggio, apparentemente bello e dannato, ha delle sfumature che vi rapiranno il cuore e non potrete fare a meno di amarlo. La protagonista, completamente l’opposto della Cenerentola che tutti conosciamo, è un vulcano di forza, di determinazione e di valori e non mancheranno le lotte con il resto della scatenata famiglia. 

Punti di forza: Sicuramente la presenza dei due lead Jung Il- woo e Park So-dam. La loro chimica buca lo schermo e dimostrano una bravura innata, nonostante la giovane età.

Punti deboli: Nessuno.

Voto Lead Couple: 9 assoluto per Kang Ji-won e Eun Ha-won. Il loro amore non è un colpo di fulmine, nasce e si sviluppa durante tutta la storia e questa progressiva crescita sarà costellata di batticuori e attese.

Voto Second Lead couple: 6 per la coppia formata da Kang Hyun-min e dall’amica di infanzia, Park Hye-ji. Voto bassino dovuto al personaggio femminile troppo insipido e perennemente in preda al vittimismo.

Colonna sonora – OST preferita: “I believe” di Younha e “Without you” di Yoon Bomi.

Voto complessivo: 9.5 

Curiosità: L’attrice Park So-dam è stata una delle protagoniste del film vincitore dell’Oscar 2020, “Parasite”. 

____

Credits immagini: Google

Credits video: Viki.com